Guida completa all’acquisto dei massaggiatori anticellulite: caratteristiche, struttura, costi, marche. Consigli per la scelta

In questi ultimi anni sono state veramente tante le donne che dovevano risolvere quelli che sono i problemi legati alla loro cellulite. Tanto è vero che è incrementata la vendita e l’acquisto di un massaggiatore anti cellulite. Proprio per tale motivo, soprattutto online è possibile trovare quella che è una varia scelta di prodotti. Ma non tutti funzionano allo stesso modo, così come i modelli di marchi sconosciuti potrebbero arrecare danni alla propria salute, per cui fate attenzione. Vediamo una guida su tutto quello che si dovrà sapere e i modelli migliori.

Il massaggiatore anti cellulite è un rimedio efficace?

Prima di tutto, dobbiamo partire dal presupposto che è importante indossare abbigliamenti che siano comodi e che permettano al microcircolo di poter funzionare in modo corretto, evitando anche di mettersi spesso dei tacchi molto alti. Fondamentale è sempre perseguire uno stile di vita che sia sano ed equilibrato, soprattutto si dovrà bere tantissima acqua e curarsi con un’alimentazione con dei cibi la contengano come ad esempio:

  • l’ananas, cetrioli, asparagi, cipolle, la lattuga e molte centrifughe.

Solo così tutte le tossine in eccesso verranno poi eliminate dal corpo. Essenziale dovrà anche essere evitare l’abuso di sale che è contenuto in elementi come cracker, insaccati e così via. Ma questo non sempre basta, perché occorre anche fare tanta attività fisica e, soprattutto praticare massaggi anti cellulite. I massaggi possono essere fatti in due modi:

  • massaggi a mano: ovvero sono tutti quelli con un utilizzo delle mani, ma che potrà risultare faticoso nel caso in cui si debba andare a spendere tanto in un centro estetico.
  • massaggi con massaggiatori: questi sono dei macchinari che ci permetteranno di risparmiare tempo, denaro e anche la fatica.

Grazie all’investimento di una piccola cifra si potranno in modo tranquillo cancellare tutti i segni della cellulite presenti sul nostro corpo.

Come scegliere il miglior massaggiatore per la cellulite?

Per capire quale sia il massaggiatore elettrico idoneo da scegliere e da acquistare, si potrà fare una catalogazione in base ai modelli in vendita sul web. Tanto è vero che è meglio acquistare un modello che possa effettuare il maggior numero di trattamenti, che sia comodo e che si possa utilizzare su più zone del corpo. Grazie a questa ultima particolarità si potranno spendere pochi soldi, ma avere al contempo un prodotto massaggiante per tutte le zone del corpo. Diventa importante tenere di conto:

  • della tipologia,
  • della struttura,
  • del fattore ergonomia
  • dell’intensità,
  • del numero di testine in dotazione,
  • del fattore waterproof.

Da non sottovalutare devono anche essere le dimensioni, più sono ridotte più è semplice portarselo dovunque si voglia.

Massaggiatore anti cellulite HoMedics

Il massaggiatore anticellulite della HoMedics è un tipo di massaggiatore che permette al corpo di rilassarsi di farsi diminuire quello che è lo stress accumulato, semplificandoci la vita. Grazie al suo processo di levigazione è possibile poi ridurre se non addirittura annientare la ritenzione idrica mettendo poi in funzione correttamente quello che è il metabolismo delle cellule che sono adipose. Così facendo la cellulite andrà a subire una forte diminuzione. Il prodotto è indicato in modo particolare per tutte le zone quali:

  • braccia,
  • la schiena,
  • l’addome,
  • i fianchi,
  • i glutei,
  • le gambe.

Il levigatore si distingue per quella che è la sua compattezza e anche la sua veloce ricarica, appunto con una sola ricarica si potrà infatti  godere di almeno venti minuti sicuro per quello che è il suo utilizzo. Oltre che al massaggiatore, nel kit completo, ci saranno comprese anche delle ventose e un cavo USB per poterlo ricaricare. Ma vediamo quali sono i trattamenti che si possono effettuare con questo modello:

  • massaggio vacuum: questo è un trattamento che si basa su di una antica tecnica cinese e che viene utilizzata per fare distendere il tessuto connettivo, in modo da agevolare la circolazione e incrementare l’elasticità della pelle attenuando tutti i vari inestetismi che sono dovuti dalla presenza della cellulite;
  • stimolazione elettrica muscolare: grazie a tutti gli impulsi elettrici alternati diverrà più semplice ridare vita ai muscoli che sono situati al di sotto dello strato adiposo e che donano un aumento della tonicità.

Quindi per riassumere, la pressione che viene esercitata sulla pelle consente di stendere i tessuti, massimizzando la circolazione, in modo da stimolare il flusso linfatico grazie anche a quello che è l’ausilio della stimolazione elettrica che ridurrà lo spessore del grasso, andando a massimizzare il drenaggio linfatico. Così facendo si potrà migliorare la ritenzione dei liquidi, così diminuendo la pelle a buccia d’arancia, riducendo anche l’adiposità localizzata rendendo la pelle più liscia ed omogenea.

Massaggiatore anti cellulite Ardes

Grazie all’utilizzo di tale tipologia di massaggiatore anti cellulite che è professionale si potrà dire davvero addio alla cellulite, perché è dotato di quattro accessori che sono intercambiabili per garantire un massaggio intenso, rilassante e profondo. I raggi infrarossi danno vita a delle piccole fonti di calore che agevolano il processo di annientamento adiposo. Risulta essere un prodotto molto semplice da usare, questo viene consentito in modo particolare grazie alla sua impugnatura ergonomica.  All’interno del kit si potrà trovare anche un cavo per la ricarica. Questo è un prodotto che è considerato come tra i più sicuri della sua categoria, grazie al fatto che è stato testato più volte nei laboratori BBE. Si consiglia di massaggiare la stessa parte del corpo per un tempo che va dai 5 ai 10 minuti.

Massaggiatore Beurer

Il massaggiatore cellulitico della Beurer è un modello che è capace di massaggiare efficacemente i tessuti connettivi rendendo in questo modo la pelle più soda e liscia al tatto. Impugnatura regolabile, possibile fare la scelta tra la tipologia di intensità di massaggio, potendo scegliere tra le varie opzioni.  Si potrà utilizzare senza che si faccia l’accompagnamento di eventuali creme, ma è altamente sconsigliabile utilizzarlo sulla pancia in gravidanza. Con un semplice utilizzo che parte dai quindici o venti minuti al giorno dopo qualche mese si potranno ottenere dei risultati perfetti.

Massaggiatore Prorelax

Un altro prodotto davvero ottimo è il Prorelax, che addirittura pesa solamente novecento grammi e rappresenta quella che si potrà definire una delle terapie più efficaci per poter migliorare e rassodare la pelle. Viene poi dotato di quattro diverse frequenze per il massaggio con almeno tre testine diverse in base a quella che è la parte trattata del corpo. Si basa su un massaggio subcutaneo agendo in tal modo su un qualsiasi strato di pelle fino a giungere al tessuto che è sottocutaneo, anche chiamato ipoderma. Quindi, questo è un modello adatto non solamente per la cellulite, ma può anche essere utilizzato per le rughe del viso, grazie alla coppetta di aspirazione potrà eliminare i cuscinetti di grasso.

Massaggiatore elettrico per cellulite percussione a calore

Infine, siamo arrivati a parlare di un modello che è molto particolare. Incredibile e molto costoso, è prodotto dalla già sopracitata HoMedics, visto che produce tantissimi prodotti per la salute e la cura della persona da oramai oltre trent’anni. Grazie all’utilizzo di tale massaggiatore professionale, che è dal design ergonomico potrete ridurre lo stress permettendo così al corpo di rilassarsi. I massaggi vengono agevolati dal calore che di conseguenza agevola la circolazione sanguigna e garantisce la scomparsa dei tessuti adiposi. Oltre al massaggiatore sono anche incluse tre testine per fare le zone di:

  • braccia,
  • l’addome,
  • la schiena,
  • i fianchi,
  • le gambe,
  • i glutei.
Back to top
menu
massaggiatorecontrolacellulite.it